Con immenso piacere vi presentiamo la CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE che la Saatchi & Saatchi ha realizzato con le vostre emozioni!

Potete CONDIVIDERE la campagna attraverso i bottoni in cima alla pagina, oppure SCARICARE il file che trovate qui sotto:

…CONTINUATE AD INVIARCI LE VOSTRE FOTO, e i vostri VIDEO, perchè le nostre EMOZIONI SONO IMPORTANTI.

Continuiamo a prendercene cura. INSIEME.


1000 volte GRAZIE per averci fatto EmozZIONARE con i vostri scatti!

Ci avete inviato tantissime foto, con un’emozionante e sorprendente risposta a livello nazionale… ma anche internazionale! Abbiamo, infatti, formato una grande rete con foto provenienti da tanti parti del mondo.

Puoi ancora visionare tutte le immagini raccolte nella nostra Galleria fotografica!

Oggi, grazie alla generosità e alla collaborazione dei nostri partner, le vostre Emozioni hanno preso forma…MA IL NOSTRO PROGETTO NON FINISCE QUI!

EmozZOOM: Metti a fuoco le emozioni oggi è “EmozZOOM: Emozioni in trasformazione”, e ci sono ancora tante NOVITA’ se avrete voglia di continuare a condividere le vostre STORIE e le vostre EMOZIONI con noi!

Il sito web rimane attivo fino a Dicembre 2020 per raccogliere anche le emozioni relative alla FASE 2 dell’emergenza sanitaria COVID-19: potrete infatti continuare a condividere con noi i vostri scatti raccontandoci le vostre emozioni in trasformazione.

L’obiettivo è quello di testimoniare e raccontare il cambiamento sociale ed emotivo che sta accompagnando questa seconda fase dell’emergenza. Tutto il materiale che continuerete ad inviare e condividere sarà utilizzato per il lavoro psicologico-clinico negli interventi con i nostri pazienti e/o con gli operatori.

La procedura rimane sempre la stessa:

  • Clicca sul link “Invia la tua foto” e, in pochi semplici passi, condividila con noi!
  • Guarda la tua foto sulla nostra Galleria
  • Seguici sul sito per avere tutte le informazioni sull’evoluzione del progetto.

Puoi inviare le tue foto fino a DICEMBRE 2020!

Le fotografie sono orme della nostra mente, specchi delle nostre vite, riflessi del nostro cuore, memorie sospese che possiamo tenere in mano, immobili nel silenzio – se lo volessimo, per sempre. Non solo testimoniano dove siamo stati, ma indicano anche la strada che potremmo forse intraprendere, che ce ne rendiamo già conto oppure no… 

JUDY WEISER

Ti raccontiamo il nostro progetto, speriamo di trasmetterti le stesse emozioni con cui lo abbiamo pensato.


Continuia a partecipare al nostro progetto, invia la tua foto sul tema “EmozZOOM: emozioni in trasformazione”, entro DICEMBRE 2020.


Progetto della UOS di Psicologia Clinica della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS